Incomincia la giornata con una buona colazione che ti fornisca l'energia necessaria per affrontare gli impegni quotidiani.
Inoltre, per bambini e ragazzi, alcuni studi effettuati hanno dimostrato che saltando la colazione anche la resa a scuola è inferiore rispetto a chi consuma un'adeguata colazione.

Colazione light e arance

La prima colazione dovrebbe fornire circa il 20-25% del fabbisogno energetico giornaliero e dovrebbe essere ben bilanciata.
Non rinunciare alla prima colazione, è importante distribuire correttamente i cibi durante il giorno.

Inoltre saltare la colazione è anche controproducente per chi vuole dimagrire, come gli altri tipi di digiuno...

I cereali con latte scremato o poco grasso e un bicchiere di succo di frutta (o un frutto) costituiscono una buona colazione bilanciata. Oppure una tazza di latte più un po' di pane, burro e marmellata, o una fettina di torta o qualche biscotto e se si vuole un po' di frutta.

Aumenta le fibre alimentari assunte a colazione:
  • Scegli frutta fresca o verdura al posto dei succhi, soprattutto di quelli già pronti presi al supermercato.
  • Mangia mele, pere e pesche con la buccia, dopo averle adeguatamente lavate.
  • Scegli i cereali e specialmente quelli che contengono avena e semola d'avena.

Puoi ridurre il tasso di grasso e colesterolo della colazione in diversi modi:
(In particolare fa rifermento alla colazione anglosassone che comprende uova, pancetta e formaggi)
  • Scegli latticini poco grassi come latte scremato o latte, formaggi e yogurt con l'1% di grasso anziché latte intero e formaggi e yogurt normali.
  • Usa marmellata al posto di burro o margarina.
  • Non mangiare più di tuorli d'uovo alla settimana
  • Usa pentole antiaderenti per le frittelle.


Torna a Ricette dietetiche


Pubblicato il 27 Dicembre 2010 - © Vietata qualsiasi copia non autorizzata
Ti piace questa pagina?