In evidenza

Sappiamo tutti quanto sia difficile dire di no al cibo spazzatura. Cibi fritti, patatine...
I trigliceridi si trovano tipicamente in forma di olio, burro ed altri alimenti ad alto...

“Corriamo più veloci del diabete. Una dieta equilibrata e una regolare attività sportiva aiutano a prevenire i rischi del diabete” Giornata Mondiale del Diabete Recita così lo slogan della decima Giornata Mondiale del Diabete che si celebrerà il 13 e 14 novembre in moltissime piazze italiane e che ha per tema l’educazione e la prevenzione del diabete.
Anche quest’anno, per sensibilizzare la popolazione e far conoscere i rischi di questa malattia, viene organizzata la Giornata Mondiale del Diabete. Più di 160 sono le nazioni coinvolte nell’iniziativa con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica su questa importante patologia, che nel 2030 si prevede colpirà circa 435 milioni di persone.

Saranno allestiti in 500 piazze dei presidi diabetologici dove, grazie al volontariato di medici, operatori sanitari, infermieri e associazioni di pazienti, tutti i cittadini potranno ricevere materiale informativo, consulenza medica qualificata, ma soprattutto potranno effettuare gratuitamente l’esame della glicemia. Infatti da una piccola goccia di sangue, ottenuta con una semplice puntura sul polpastrello di un dito, è possibile conoscere il livello del glucosio nel sangue (glicemia). Sarà inoltre possibile compilare un questionario diagnostico per scoprire la percentuale di rischio diabete da qui a 10 anni.


Testimonial della campagna 2010 sarà il campione olimpico di maratona Stefano Baldini. Lo spot audio-visivo andrà in onda su un gran numero di emittenti radiofoniche televisive e in circa 200 sale cinematografiche sparse in tutta Italia.



La Giornata Mondiale del Diabete è promossa da Diabete Italia, un’ Associazione che vede riuniti allo stesso tavolo le società scientifiche di diabetologia dell’adulto, quelle scientifiche di diabetologia pediatrica, i rappresentanti delle associazioni delle persone con diabete in età adulta e in età pediatrica, i rappresentanti delle associazioni professionali degli infermieri e dei podologi in una sorta di alleanza comune per la gestione delle problematiche cliniche e sociali delle persone con diabete.

Sarà possibile conoscere la piazza più vicina dove saranno presenti i presidi della Giornata Mondiale del Diabete visitando il sito www.giornatadeldiabete.it o chiamando il numero verde 800-97 40 44.




Pubblicato il 13 Novembre 2010 - © Vietata qualsiasi copia non autorizzata
Ti piace questa pagina?