In evidenza

Il consumo degli integratori alimentari, anche grazie al massiccio impatto sui me...
Domanda a cui è difficile rispondere. C'è chi dice che contino molto, c'è chi dice che conti...

Affrontiamo l'arcano che affligge un po' tutte le persone che vogliono dimagrire.

Si può dimagrire senza perdere il tono muscolare?
Se si, come fare a dimagrire in quel modo?

dimagrire senza perdere muscoli

Dimagrire in maniera lenta e graduale è essenziale per non incorrere in problemi, tra i quali non vi è solo il rischio di perdere muscoli, ma anche di incorrere in problemi di salute veri e propri se la dieta è eccessivamente rigida.

Leggi l'articolo di approfondimento: Diete troppo restrittive: un problema per la salute e con risultati poco duraturi

Per dimagrire senza perdere muscoli, oltre ad essere necessario un dimagrimento graduale, è importante che la dieta sia equilibrata e vi sia un corretto apporto proteico giornaliero!

Se le proteine assunte saranno troppo poche costringeremo il nostro organismo al catabolismo muscolare: in pratica vengono degradate le proteine dei muscoli per ricavare gli amminoacidi necessari al nostro corpo o per "bruciarle" per ottenere energia (avviene soprattutto se la dieta è troppo rigida e non fornisce un minimo di nutrienti e kcal).
Si tratta di un processo di "emergenza", in quanto vengono smontate le proteine dei muscoli per fornire amminoacidi ad altri organi più importanti per quanto riguarda le funzioni vitali...

Se, al contrario, le proteine assunte saranno troppe, rischiamo invece di affaticare eccessivamente i nostri reni e il fegato (con conseguenze per la salute!) ed addirittura se si esagera si rischia di non dimagrire nemmeno...

E' importante quindi la figura del dietologo, nutrizionista o dietista, che scriverà una dieta apposita per le vostre condizioni esatte (età, sesso, massa grassa e massa magra, attività fisica praticata, ecc...)


Quello che bisogna fare in una buona dieta per non perdere il tono muscolare è quindi cercare di evitare regimi dietetici esagerati, assumere la giusta quantità di proteine e fare attività sportiva!

L'attività fisica è fondamentale in quanto, per ovvi motivi, se si vuole dimagrire ci sarà un deficit di nutrienti ed il nostro corpo dovrà bruciare qualcosa per ottenere l'energia mancante. Una volta "finito" il cibo le riserve di energia sono costituite dal glicogeno, presente quasi totalmente a livello epatico, dai grassi e dalle proteine di tessuti sacrificabili, quali i muscoli.
Se tutto va bene una buona parte sarà ottenuta bruciando i grassi ma, se non si associa lo sport alla dieta, sicuramente i nostri muscoli almeno un po' ne risentiranno.


Gli altri visitatori hanno letto anche:

Pubblicato il 31 Agosto 2010 - © Vietata qualsiasi copia non autorizzata
Ti piace questa pagina?