In evidenza

Sappiamo tutti quanto sia difficile dire di no al cibo spazzatura. Cibi fritti, patatine...
I trigliceridi si trovano tipicamente in forma di olio, burro ed altri alimenti ad alto...

Dimagrire - Dieta ipocalorica Una dieta ipocalorica non è altro che una normale dieta in cui è ridotta la quantità dei vari cibi da assumere in maniera da garantire un minor apporto calorico.
E' proprio grazie a questo, infatti, che una dieta dimagrante ha successo. Qualunque dieta per perdere peso seria infatti deve essere ipocalorica e bilanciata.
Le diete "miracolose" fondate sull'esclusione di determinati alimenti sono invece rischiose per la salute e a meno che non siano anche diete ipocaloriche non funzionano.
(Attenzione perché la perdita iniziale di qualche chilo in molti casi di diete "particolari" è dovuta alla perdita di liquidi e non ad un effettivo dimagrimento).

Prima di stabilire le calorie di una dieta ipocalorica bisogna attentamente considerare il consumo calorico della singola persona.
Non esistono, infatti, diete valide per tutti. Una dieta efficace e salutare è personalizzata!

Attenzione a farsi passare le diete da conoscenti o a chiederle in rete in quanto quella che può essere una dieta ipocalorica per una persona può farne ingrassare un'altra oppure essere troppo drastica e causare possibili danni alla salute.

Solitamente con una dieta ipocalorica si cerca di dimagrire in maniera abbastanza veloce, ma tale da non determinare effetti negativi per la salute. Una dieta per dimagrire molto velocemente, come visto nell'articolo Dimagrire velocemente - Come fare? Si può davvero?, potrebbe causare non pochi problemi.
Una perdita di peso stabilita con la dieta potrebbe essere ad esempio di 0,5 Kg a settimana (2Kg al mese)...

Per ottenere un risultato simile bisognerebbe assimilare circa 500 Kcal in meno rispetto a quelle che si bruciano in totale.
E' bene considerare che il nostro corpo non assimila il 100% delle calorie disponibili nei cibi e che sarebbe meglio ottenere la differenza tra calorie assimilate e consumate non solo grazie ad una dieta ipocalorica bilanciata, ma accompagnandola anche con uno stile di vita più attivo.

Raccomandazione finale: NON saltare MAI i pasti quando sei a dieta!
E inoltre ricorda: Saltare la colazione è come digiunare: fa male!
La colazione è importantissima e necessaria per tanti buoni motivi. Prima di tutto serve per darci la giusta energia al mattino. --> La prima colazione


Gli altri lettori hanno consultato anche:

Pubblicato il 20 Ottobre 2010 - © Vietata qualsiasi copia non autorizzata
Ti piace questa pagina?