In evidenza

Prevenire l'insorgenza di un ictus? Le nuove linee guida della American Heart Associat...
Sappiamo tutti quanto sia difficile dire di no al cibo spazzatura. Cibi fritti, patatine,...

Basta mangiare tanto e male, anche solo per un breve periodo di tempo, per pagarne le conseguenze per anni.

E' recentissima (25 agosto 2010) la pubblicazione sulla rivista Nutrition and Metabolism dello studio condotto sull'argomento nell'Universita' di Linkoping.

Lo studio ha mostrato che, persone che avevano mangiato per un mese cibi come quelli dei fast-food in grandi quantità (aumento in media del 70% delle calorie assunte rispetto a prima), anche dopo aver perso i chili accumulati nel mese di abbuffata, ad un anno di distanza pesavano di più, ma tendevano anche ad ingrassare più facilmente.

Dopo 2 anni e mezzo la differenza tra il gruppo che aveva seguito la dieta ipercalorica stile fast food e il gruppo di controllo (alimentazione normale) era ulteriormente incrementata.


Come ha scritto il Daily Mail, un momento sulle labbra, una vita sui fianchi... Attenti quindi alle abbuffate estive (e non).
Pochi giorni di concessioni non fanno la differenza e non alterano il metabolismo in questo modo, ma già un mese determina effetti che durano anni e anni. E dimagrire dopo sbagli alimentari così è più difficile!


Lo studio:

18 persone con età media di 26 anni e peso normale ha aumentato per 4 settimane del 70% le calorie assunte senza praticare attività sportive in quel periodo. E' stato utilizzato poi un analogo gruppo di persone, che hanno continuato a mangiare normalmente, come controllo.
Sono state misurate le composizioni corporee dei due gruppi (massa grassa e massa magra priva di grasso)

NB: massa magra e massa magra priva di grasso sono leggermente diverse, tuttavia successivamente in questa pagina utilizzeremo per comodità il termine massa magra per la "fat free mass", massa magra priva di grasso.


Risultati:

Durante le 4 settimane di alimentazione eccessiva l'aumento di peso medio è stato di 6,4 Kg ed erano aumentate sia la massa grassa che la massa magra. I soggetti avevano poi perso nei 6 mesi successivi quasi tutti i chili acquistati.
Dodici mesi dopo la massa magra era rimasta costante rispetto a prima delle 4 settimane, ma la massa grassa era aumentata. Il peso mediamente era aumentato di 1,4 Kg.
A 2 anni e mezzo di distanza il peso era aumentato mediamente di 3,1 Kg mentre nel gruppo di controllo era rimasto uguale.


Ne risulta quindi che una iper-alimentazione per un breve periodo determina effetti a lungo termine sull'aumento di massa grassa.

Uno sgarro ogni tanto passi, però è fondamentale avere uno stile di vita sano per la nostra linea e la nostra salute!
E' facile... Inizia ora con i nostri consigli!


Bibliografia
Long-term increase of fat mass after a four week intervention with fast food based hyper-alimentation and limitation of physical activity. (link all'abstract presente su pubmed)


Pubblicato il 31 Agosto 2010 - © Vietata qualsiasi copia non autorizzata
Ti piace questa pagina?