In evidenza

Prevenire l'insorgenza di un ictus? Le nuove linee guida della American Heart Associat...
Sappiamo tutti quanto sia difficile dire di no al cibo spazzatura. Cibi fritti, patatine,...


La triste notizia giunge dall'Inghilterra dove appena prima dell'ultima estate, proprio in occasione delle vacanze estive con la sua famiglia una donna inglese di 36 anni si era messa a dieta.

La donna aveva eliminato dalla sua alimentazione i pasti normali, tutti rimpiazzati dall'assunzione esclusivamente di bevande dimagranti e faceva esercizi in palestra per dimagrire.
Dal punto di vista della perdita di peso questa dieta dimagrante così ferrea le ha permesso di dimagrire velocemente, troppo velocemente.. 10 chili in un mese soltanto.

Soffriva di bassa pressione e durante questa drastica dieta il suo livello di potassio era sceso di molto. Questo unito al fatto che aveva un'infiammazione al cuore ha causato il collasso, avvenuto al lavoro durante una conversazione normale con il suo capo, che l'ha portata alla morte.
L'autopsia ha comunque evidenziato che tutto ciò ha portato alla sua morte solo poiché il suo cuore era già malato, tuttavia la notizia è comunque preoccupante se pensiamo quante persone, che magari hanno già qualche altro problema, seguono certe diete così drastiche.
Questa notizia non può che farci dispiacere per il tragico epilogo, ma deve anche farci riflettere sull'importanza della scelta corretta della dieta e sull'importanza degli effetti che le diete dimagranti hanno non solo sulla nostra linea, ma soprattutto sulla nostra salute.
Per questo motivo non ci stancheremo mai di ripetere su Mettersiadieta.it che bisogna affidarsi a persone esperte e qualificate.
E di non cercare risultati immediati...
Diete veloci, dimagrire velocemente? NO GRAZIE.


Consigliamo la lettura di:
Pubblicato il 16 Ottobre 2010 - © Vietata qualsiasi copia non autorizzata
Ti piace questa pagina?